Spiegazione dell’attuale condanna per racket di 6ix9ine

Spiegazione dell’attuale condanna per racket di 6ix9ine

spiegazione condanna di 6ix9ine

6ix9ine sta accumulando più problemi legali che denaro in questi mesi. Mentre resta seduto dietro le sbarre in attesa della sua condanna dopo aver patteggiato, 6ix9ine, Daniel Hernandez, sembra avere un piano per essere rilasciato di prigione entro settembre. Eppure, ha ancora molta strada da fare prima che sia veramente libero.

Da quando è stato arrestato per traffico di droga, cospirazione e traffico di stupefacenti il ​​19 novembre 2018, in relazione alla sua affiliazione con il Nine Trey Gangsta Bloods, il rapper che ha superato le classifiche ha continuato a fare notizia con i vari aggiornamenti del caso .
Insieme ai membri della banda Jamel “Mel Murda” Jones, Jensel “Ish” Butler, Fuguan “Fu Banga” Lovick, Faheem “Crippy” Walter e l’ex manager Kifano “Shotti” Jordan, 6ix9ine è stato accusato di aver partecipato ad attività legate alla gang trafficando droghe come l’eroina e il fentanil.
Sono stati anche coinvolti in vari episodi violenti intorno a Manhattan e Brooklyn nel 2018, compreso una sparatoria che ha coinvolto Chief Keef e suo cugino Tadoe il 3 giugno dello scorso anno.

 

Dopo l’arresto,  6ix9ine è anche stato dichiarato colpevole di nove accuse penali nel caso di racket federale ed ha ammesso di aver pagato un sicario per sparare a Chief Keef in modo da spaventarlo. Anche quattro dei suoi ex colleghi si sono dichiarati colpevoli dopo l’arresto iniziale di 6x9ine.

Guarda una spiegazione completa della complessa causa per racket di 6ix9ine nel video qui sotto.



Spiegazione dell’attuale condanna per racket di 6ix9ine

 


 

 

Download Nulled WordPress Themes
Premium WordPress Themes Download
Download WordPress Themes Free
Download Premium WordPress Themes Free
udemy free download
download lenevo firmware
Download Best WordPress Themes Free Download
online free course

Tags: ,




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑